Ti trovi in:

Home » Amministrazione Trasparente » Pianificazione e governo del territorio

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Pianificazione e governo del territorio

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo
  • Piani territoriali e urbanistici e loro varianti
  • Specifiche pubblicazioni previste dalla Legge urbanistica provinciale n. 15/2015 secondo le tempistiche previste da ciascuna disposizione normativa (avviso di avvio del procedimento di adozione del PRG, avviso di adozione del PRG, documentazione integrale del PRG adottato, elenco degli articoli delle norme di attuazione del PRG interessate dalle osservazioni e una planimetria con le indicazioni delle parti di territorio oggetto di osservazioni, PRG approvato dalla Giunta provinciale, notizia dell'avvenuto adeguamento d'ufficio delle rappresentazioni grafiche e degli elaborati, piani di riqualificazione urbanistica e piani attuativi per specifiche finalità di iniziativa pubblica)
Riferimenti normativi
Art.1, co.1, lett. b), l.r. n. 10/2014
Art. 19, co.2, art.32, co.3, art. 33. co. 3, art. 37 co. 1, 3 e 4, art. 38, co. 3, art. 44, co. 1 e 4, art. 51, co. 2, l.p. n. 15/2015

6^ variante al Piano Regolatore del Comune di Molveno adottata in via preliminare con deliberazione del Commissario ad acta n. 01 dd. 03.07.2019

Pubblicazione dell'elenco degli articoli delle NdA del piano interessati dalle osservazioni pervenute e delle planimetrie con l'indicazione delle parti del territorio oggetto delle osservazioni.

Piano Regolatore Generale

Approvato con deliberazione della giunta comunale n° 65 di data 21.07.2011

Intervento cofinanziato dal F.E.S.R.

Delibera Consiglio Comunale n. 38/2009

Il Piano di Emergenza per la Salvaguardia del Sistema Elettrico (PESSE),  è finalizzato a:

  • ridurre, nei casi ove risulti necessario per evitare più gravi disservizi, per quanto possibile in modo programmato, la richiesta di energia elettrica per adeguarla alle disponibilità consentite dalle condizioni di emergenza;
  • operare tale riduzione mediante distacchi selettivi e programmati in modo da determinare il minor disagio per gli utenti del sistema elettrico.

Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 41 dd. 30.12.2014

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam