Ti trovi in:

Azienda elettrica » Dati personali

Informativa al cliente richiedente un contratto di fornitura di energia elettrica o servizi connessi (Oggetto: Legge 31 dicembre 1996, n. 675)

di Lunedì, 04 Marzo 2013 - Ultima modifica: Lunedì, 25 Maggio 2015

Gentile Cliente,
desideriamo informarLa che la Legge 31 dicembre 1996 n. 675 “Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali” garantisce che il trattamento dei dati si svolga nel rispetto del diritto delle libertà fondamentali nonché della dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza ed all’identità personale.

Secondo la normativa indicata, il trattamento dei dati che intendiamo effettuare sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell’articolo 10 della legge sopra citata, pertanto, Le formiamo le seguenti informazioni:

  1. Il trattamento è finalizzato unicamente alla corretta e completa esecuzione dell’attività commerciale svolta dall’Azienda Elettrica comunale, che si obbliga al trattamento e alla comunicazione dei dati rinvenienti dal contratto nei limiti in cui il trattamento e la comunicazione siano funzionali alla causa del contratto medesimo.
  2. I dati vengono trattati in relazione alle esigenze contrattuali ed ai conseguenti adempimenti degli obblighi legali e contrattuali dalle stesse derivanti nonché per conseguire una efficace gestione dei rapporti commerciali ed anche a fini della tutela del credito e della migliore gestione dei nostri diritti relativi al singolo rapporto commerciale. Potranno essere comunicati a collaboratori esterni, banche e, in genere, a tutti quei soggetti cui la comunicazione sia necessaria per il corretto adempimento delle finalità.
  3. Il conferimento dei dati è facoltativo e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione affidataci.
  4. I dati verranno trattati in forma scritta e/o su supporto magnetico, elettronico o telematico. Il trattamento è svolto dal titolare e/o dagli incaricati al trattamento.
  5. I dati verranno trattati per tutta la durata dei rapporti contrattuali instaurati e anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge nonché per future finalità commerciali.
  6. Il titolare del trattamento è il Comune di Molveno, Piazza Marconi 1 –38018 Molveno (TN), con il proprio legale rappresentante pro-tempore.
  7. Il responsabile del trattamento è il Segretario comunale del Comune di Molveno.
  8. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento ai sensi dell’art. 13 della L. 675/1996, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

Legge 31 dicembre 1996, n. 675
Art. 13- Diritti dell’interessato

1. In relazione al trattamento di dati personali l'interessato ha diritto:
    a) di conoscere, mediante accesso gratuito al registro di cui all'articolo 31, comma 1, lettera a), l'esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarlo;
    b) di essere informato su quanto indicato all'articolo 7, comma 4, lettere a), b) e h);
    c) di ottenere, a cura del titolare o del responsabile, senza ritardo: 

  1. la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; la richiesta può essere rinnovata, salva l'esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
  2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e' necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  3. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l'integrazione dei dati;
  4. l'attestazione che le operazioni di cui ai numeri 2) e 3) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato:

   d) di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
   e) di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che lo riguardano, previsto a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva e di essere informato dal titolare, non oltre il momento in cui i dati sono comunicati o diffusi, della possibilità di esercitare gratuitamente tale diritto.

2.Per ciascuna richiesta di cui al comma 1, lettera c), numero 1), può essere chiesto all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal regolamento di cui all'articolo 33, comma 3.

3. I diritti di cui al comma 1 riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse.

4. Nell'esercizio dei diritti di cui al comma 1 l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche o ad associazioni.

5. Restano ferme le norme sul segreto professionale degli esercenti la professione di giornalista, limitatamente alla fonte della notizia.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam