Ti trovi in:

Ambiente » Cinque Vele Touring » Molveno ed il suo Lago premiati anche per il 2011

Molveno ed il suo Lago premiati anche per il 2011

di Martedì, 24 Maggio 2011 - Ultima modifica: Lunedì, 02 Marzo 2015
Logo

Lega ambiente e Touring club Italiano hanno premiato per la seconda volta Molveno e il suo Lago con le 5 vele della Guida Blu 2011. Molveno può quindi fregiarsi per il secondo anno consecutivo del prestigioso riconoscimento assegnato in base a rigorosi controlli. Le cinque vele di Legambiente e Touring Club vengono assegnate, infatti, per la qualità delle acque, della spiaggia, dei servizi, delle misure di sicurezza, della separazione dei rifiuti e delle azioni di educazione ambientale.

Data di inizio pubblicazione 24/05/2011

Un riconoscimento che conferma Molveno tra le migliori località lacuali d’Italia, unica in Trentino con le 5 vele, con grande soddisfazione di tutta l’amministrazione comunale. Il riconoscimento, già ottenuto nel 2010, impegna l’amministrazione a lavorare sempre con maggior determinazione per proteggere e difendere l’ambiente e le acque del Lago di Molveno, migliorare i servizi offerti ai residenti e ai turisti, proseguire nelle azioni di educazione ambientale. Il Comune di Molveno è infatti parte del Parco Naturale Adamello Brenta, ai piedi delle Dolomiti Brenta riconosciute quale Patrimonio Unesco, è impegnato nella certificazione ambientale EMAS, ha ottenuto il marchio ambientale della Bandiera Arancione di Touring club, ha impostato politiche di mobilità sostenibile e di chiusura al traffico veicolare nel centro storico.

L’assegnazione delle Cinque Vele di Legambiente conferma il buon lavoro svolto dall’amministrazione e dalla sua società SITM SpA nella tutela del territorio e nella sua promozione all’esterno, ma anche il grande impegno di tutta la cittadinanza di Molveno che con il suo comportamento e attaccamento al Lago ha permesso il raggiungimento di questi importanti risultati. Il riconoscimento consente inoltre ai turisti di avere delle certezze in merito alla pulizia delle acque e della spiaggia oltre che sui servizi offerti per le loro vacanze.

Numerosi e rigorosi i controlli che vanno dall’assoluta validità delle acque di balneazione, alla totale assenza di scarichi di acque industriali, il divieto della navigazione a motore, la presenza dei servizi igienici e la loro pulizia, la separazione e la raccolta dei rifiuti, la manutenzione costante della spiaggia, la chiusura della spiaggia al traffico a motore, la regolamentazione per l’accesso dei cani e la presenza dei distributori per la raccolta delle deiezioni, la regolamentazione delle aree pic-nic.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam