Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Palazzi aperti 2018

Palazzi aperti 2018

di Lunedì, 07 Maggio 2018 - Ultima modifica: Giovedì, 10 Maggio 2018
Immagine decorativa

Anche quest'anno il Comune di Molveno aderisce all'iniziativa Palazzi Aperti organizzata dal Comune di Trento, un'occasione unica per incontrare la storia, l'arte e la cultura in un contesto del tutto eccezionale.

A Molveno si terrà il giorno 27 maggio 2018 a partire dalle ore 10.00.

Programma:

CENTRO STORICO

Domenica 27 maggio ore 10.00

Ritrovo presso l'Ufficio Turistico (Piazza Marconi n. 1)

Itinerario attraverso il Centro Storico: Casa Zeni (affresco del 1424), Piazza Scuole, Capitello dei tre Santi S. Vigilio, S. Bernardo di Chiaravalle e S. Carlo Borromeo, casetta dei pescatori e chiesetta di S. Vigilio, risalente al XIII secolo.

ANTICA VIA DELL'ACQUA

Domenica  27 maggio ore 11.00

Ritrovo presso la segheria "Taialacqua" (via Marocchi n. 5)

Itinerario con le seguenti tappe:

TAPPA 1: DAVANTI ALLA SEGHERIA “TAIALACQUA”

- LA LAVORAZIONE DEL LEGNO A MOLVENO nella prima metà del ‘900.

- LA SEGHERIA “TAIALACQUA” costruzione del ‘500, tra le poche superstiti delle oltre 300 presenti nel Trentino fino al primo dopoguerra.        Restaurata a cura del Comune di Molveno e gestita in collaborazione con il Parco Adamello - Brenta.

 TAPPA 2: SUL SENTIERO DELLA “VAL DELLE SEGHE”

- LA “VAL DELLE SEGHE” e la sua morfologia, oggi notevolmente diversa da quella del ‘500, non solo dal punto di vista naturalistico ma          anche da quello antropico. In passato sede di numerose segherie, oggi non più esistenti ma di cui si possono ancora osservare i ruderi.

 TAPPA 3: CAPITELLO DI SANT’ANTONIO DA PADOVA

- CAPITELLO DI SANT’ANTONIO DA PADOVA fatto erigere sul finire dell’800 ed oggetto di diverse storie tramandate oralmente, che                intrecciano il culto religioso con il sentimento popolare.

TAPPA 4: “MOLIN DEI MORI”

- “MOLIN DEI MORI” i cui resti sono appena accennati ma la cui storia, ricca di aneddoti e particolarità, viene tramandata da secoli a partire    dalla metà dell’800.

Visite guidate.

Prenotazione obbligatoria

Info e prenotazioni:

Ufficio Turistico 0461.586924

Comune 0461.586936

molveno@comuni.infotn.it

Classificazione dell'informazione