Ti trovi in:

Tributi, Canoni e Tariffe » Avvisi e news » Informativa IMUP

Informativa IMUP

di Sabato, 31 Dicembre 2011 - Ultima modifica: Venerdì, 27 Febbraio 2015

Entra in scena l'IMUP, la nuova imposta sugli immobili. Sostituisce l'ICI e si applica anche sulla prima casa. La 1° rata scade il 18 giugno.

Data di inizio pubblicazione 31/12/2011

Dal 1° gennaio 2012 la vecchia ICI va in pensione e viene sostituita dall’IMUP, imposta municipale propria, introdotta dal governo Monti con il decreto “salva Italia”. Ecco, in breve, le principali novità:

Chi paga

  • Prima importante novità: l’IMUP va versata anche sulla prima casa. Viene abolita quindi l’esenzione per l’abitazione principale.
  • è prevista una riduzione pari a 200 euro per l’abitazione principale. A tale somma si possono aggiungere altri 50 euro di ulteriore detrazione per ogni figlio di età inferiore ai 26 anni, purché viva nella stessa abitazione e fino ad un massimo di 400 euro (pari a 8 figli).
  • le detrazioni e le aliquote per l’abitazione principale vengono riconosciute anche ad una pertinenza per ciascuna delle categorie C2, C6, C7.
  • non è più prevista, per legge, l’esenzione per appartamenti dati in uso gratuito ai figli o ai genitori.

Quanto paga

  • Non cambia nulla per i terreni fabbricabili, per i quali aumenta solo l’aliquota. Per i fabbricati, il calcolo parte come sempre dalla rendita catastale aumentata del 5%. A questo valore, però, la legge applica nuovi moltiplicatori.
  • Al valore catastale vengono applicate le aliquote (il Comune di Molveno ha deciso di mantenere sostanzialmente invariate le aliquote fissate a livello statale) che sono le seguenti:
    • 0,4‰ per le abitazioni principali e per una pertinenza in ciascuna delle categorie catastali C2, C6 e C7
    • 0,76‰ sugli altri immobili
    • 0,76‰ per i terreni fabbricabili

Come pagare
Aspettiamo ancora chiarimenti in proposito. Sicuramente la prima rata scade il 18 giugno 2012 e va pagata unicamente con il modello F24 in banca o presso gli uffici postali.
Per facilitare il compito di chi deve pagare, l’ufficio tributi del Comune (tutte le mattine dalle ore 8.00 alle ore 12.00) è a disposizione dei contribuenti.